PARTENOPE

UNA STAR TUTTA DA SCOPRIRE

I volumi interni di Partenope sono distribuiti in modo razionale ed elegante; con attenzioni, come servizi in cabina ed aria condizionata, per garantire vivibilità agli ospiti e all'equipaggio tecnico.

La dinette è allestita con parquet in rovere sbiancato, il pozzetto, trasformabile in prendisole o zona pranzo, è in teak.

Gli interni sono in essenza di koto chiaro e scuro, i piani da lavoro cucina e i bagni in corian, il piano cottura è in vetroceramica ad induzione.

I motori IPS Volvo Penta e i dispositivi elettronici garantiscono una navigazione sicura e piacevole.

L'esperienza sui modelli FIART 4T Four Genius è resa ancora più rilassante dal sistema di domotica per un remote control completo a tutte le utenze a 24 e a 220 V, e l'impianto audio Bose con predisposizione iPod.

Specifiche

Dati Tecnici
Modello FIART 4T Four Genius
Anno di Immatricolazione 2012
Motorizzazione 2X370HP Volvo Penta TDieselmod. IPS-500
Consumo indicativo 90,00 l/h
N. persone a bordo 14
Posti Letto 6+2
N. Cabine 3
N. Bagni 2
Serbatoio Carburante 1.100 lt
Serbatoio Acqua 450 lt
Lunghezza f.t. 13,86 m
Larghezza f.t. 4,30 m
Altezza in cabina 2,00 m
Cabina Marinaio con servizi Si
Dotazioni di Sicurezza Senza limiti
PARTENOPE

Equipaggiamento



CAPRI

Dal nostro cantiere, a circa 17 miglia in direzione sud/sud-ovest, si giunge a Capri, l'isola azzurra. Un luogo d'incanto, dove è tappa obbligata fare un bagno sotto gli scogli più famosi al mondo, i Faraglioni.

 

Visualizza itinerario Capri

 

"Capri, regina di rocce, ... vi sbarcai in inverno. La veste di zaffiro custodiva ai suoi piedi: e nuda sorgeva in vapori di cattedrale marina.

... Sulla riva di uccelli immobili, in mezzo al cielo, un grido rauco, il vento e la schiuma indicibile.

... E dal mare, girando intorno a te, ho fatto un anello d’acqua che è rimasto sulle onde a cingere le torri orgogliose di pietra fiorita..."

P. Neruda - Chioma di Capri

Dicono di noi
  • Mauro D.
    Mauro D. 10/10/2015

    Un'isola unica al mondo, visitarla con Partenope è stato fantastico: la prossima volta resteremo più a lungo!

    Mauro D.