Charter barche in Grecia con tutto il comfort italiano



Scopri le isole Ionie della Grecia con tutta la sicurezza e i comfort dei nostri charter

Le Isole Ionie della Grecia, sono le più vicine all’Italia, ma splendidamente intrise di cultura greca e offrono diverse tipologie di vacanze e panorami che renderanno la tua vacanza in barca indimenticabile!

Suggestioni per il tuo Charter Fiart in Grecia

Corfù in barca, il charter dei tuoi sogni!

Corfù, o Kerkyra, è tra le più belle e affascinanti isole greche. Meta ideale per le belle spiagge e la natura, le accoglienti città, i boschi verdi e i pittoreschi villaggi. Circondata da acqua color smeraldo, ha ben cinque baie e sei insenature, di sabbia o più rocciose, è adatta alle famiglie, ma anche a chi ama fare immersioni.
La spiaggia più famosa e bella è quella di Paleokastritsa.
Myrtiotissa
ha un aspetto più selvaggio, con le alte scogliere che la circondano, ricchissime di vegetazione e la spiaggia di Agios Giorgios Pagi, 5km di sabbia dorata e acqua cristallina.

La città di Corfù è un capoluogo elegante e spettacolare, il Liston ricorda in maniera impressionante Rue de Rivoli a Parigi.
La città è grande ed è un insieme di antiche dimore, chiese bizantine e veneziane, piazze pittoresche, viuzze lastricate, e gradinate di pietra. Da visitare le due fortezze, una più antica e una nuova, il palazzo di San Michele, di San Giorgio e la tomba di Menecrate. Bellezze architettoniche tipiche della Grecia. I villaggi di Corfù sono ricchi di tradizione e fascino. Merita una visita Sidari, romantica cittadina di mare e, secondo la leggenda, le coppie che attraversano a nuoto il Canal d’Amour sono destinate a sposarsi presto. Per un salto nel passato è d’obbligo visitare Palia Perithia, villaggio abbandonato ai piedi del monte Pantokrator, il più antico dell’isola, qui il tempo sembra essersi fermato, e il villaggio di Benitses, caratterizzato da una lunghissima spiaggia e incorniciato dalle montagne.

Tra i luoghi da visitare il palazzo di Achille, conosciuto come Achilleon, residenza estiva dell’imperatrice austriaca Sissi che trascorreva qui le proprie vacanze. Un palazzo neoclassico, costruito nel 1890 e caratterizzato da arredamenti suntuosi e numerose sculture, circondato da eleganti giardini. Da vedere anche l’affresco di Achille, voluto dalla stessa Sissi.
Inoltre furono girate qui alcune scene del film “Solo per i tuoi occhi” della saga di James Bond.
Da vedere anche il monastero di Vlacherna è una bianca chiesa affacciata sul mare, unico nel suo genere per il fatto di essere posizionato in mezzo al mare, collegato alla terraferma da uno stretto pontile dove attraccano anche le barche.

Per serate piacevoli il posto migliore è Ipsos, piccolo centro a nord dell’isola pieno di locali, ristoranti e discoteche dove divertirsi per tutta la notte, ma anche le altre cittadine e la zona di Corfù, città e porto, sono vivaci e movimentate.

 

Paxos in barca, il charter più romantico della Grecia

Secondo la mitologia greca, Poseidone separò Paxos da Corfù con il suo tridente in modo da creare un nido d’amore per lui e la sua sposa Anfitrite. Una piccola isola circondata da un mare splendido.

Gaios, capoluogo di Paxos, si trova lungo la costa est dell’isola. È una graziosa cittadina con eleganti palazzi color pastello, una vivace piazzetta e un lungomare pedonale perfetto per una rilassante passeggiata dopo cena. Poco lontano dal centro si trovano delle piccole calette ideali per chi vuole arrivare in spiaggia senza troppi spostamenti.
La cittadina di Lakka, all’estremità settentrionale dell’isola, è un caratteristico paesino sul mare, incastonato tra il blu dello Ionio e il verde delle distese di uliveti. Un piccolo centro storico dall’ atmosfera romantica, con edifici in stile veneziano. Una località tranquilla e a chi ama la natura. Uno dei villaggi più belli di Paxos è Porto Longos, a est di Lakka, un gruppetto di casette intorno a una baia di ciottoli. Qualche bar, ristorante, negozio di souvenir: niente più, ma è incantevole. Alle spalle del centro storico partono alcuni sentieri che attraversano le distese di ulivi: percorsi affascinanti con i quali è possibile raggiungere remote calette.

Un vero e proprio paradiso, assolutamente da non perdere, soprattutto in barca, è la selvaggia, piccola e spettacolare Antipaxos, isoletta di Paxos, con acqua limpida e sfumature di colori dal blu al verde.

 

Itaca in barca, il charter da mito!

Itaca, secondo la leggenda patria di Ulisse è anche il luogo in cui è ambientata parte l’Odissea, il celebre poema di Omero. Una piccola isola che attrae per la sua storia, per la tranquillità, il mare cristallino e la rigogliosa vegetazione mediterranea, tanto da essere scelta anche da Carlo e Diana tra le mete della loro luna di miele.

Vathi, il capoluogo dell’ isola, è un paesino molto ordinato e grazioso, uno tra i più bei porti del Mediterraneo, situato al termine di una baia profonda e circondata da colline. Kioni , piccolo villaggio pedonale, è il luogo più incantevole dell’isola dove approdano yacht provenienti da tutto il Mediterraneo, pieno di bar e locali nel più tipico stile ionico. E infine Frikes, altro porticciolo dove approdano yacht e charter, è un villaggio pittoresco, ottimo punto di partenza per diversi itinerari escursionistici di grande bellezza per chi desidera fare trekking.

 

Lefkada in barca, il charter più selvaggio!

Lèucade o Leuca o, secondo l'antica denominazione veneziana, Santa Maura, è considerata i  Caraibi ionici. Spiagge chiare e mare cristallino sono i paesaggi unici di quest’ isola collegata al continente greco da un ponte mobile lungo circa 50 metri, meta di appassionati di mare e spiagge incontaminate. La sua conformazione montuosa la rende ideale anche per passeggiate ed escursioni tra i borghi di montagna, in una combinazione perfetta di relax e avventura. Conosciuta sin dagli antichi greci e raccontata da Omero per la leggenda che l’accompagna, come luogo dedicato al sacrificio degli innamorati: da queste scogliere di roccia bianca trovò la morte la poetessa Saffo.

Lefkada ha tantissime spiagge da visitare: Aghios Ioannis, Pefkoulia, Egremni, Agios Nikitas, un tradizionale e pittoresco villaggio di pescatori, che si è sviluppato in un luogo di villeggiatura mondano, con diversi alberghi e trattorie dove si mangia pesce, Mikros Yalos con i ciottoli luccicanti e Porto Katsiki con mare cristallino dalle tonalità di zaffiro. Le insenature nella parte meridionale dell’isola sono più belle mentre quelle sul lato occidentale più selvagge e incontaminate.

Capoluogo e porto principale è Lefkada, pittoresca con le case policrome con i tetti di tegole, le belle piazze, le stradine strette e la litoranea pedonale piena di vita. Da vedere il Parco Bosketo, ornato con busti di importanti personalità dell’isola; il Castello di Agia Mavra, Santa Maura, costruito nel 1300; il Museo Archeologico, quello Folcloristico; la Biblioteca Pubblica e la Collezione di Icone Postbizantine, ospitata in un’imponente dimora signorile; il Museo di Fonografi e Vecchi Ricordi.

Meritano una visita anche il villaggio di Vasiliki, un tipico borgo di pescatori in una baia naturale, ideale per praticare windsurf e centro vivace e attrezzato per surfisti, e quello di Nydri, cosmopolita, sede del porto più affollato dell’isola, meta unica per le escursioni e le attività nella natura, con gli uliveti e la vegetazione a cornice di una meravigliosa veduta sulle isolette vicine a Lefkada: Prinkiponissia, Skorpios, Skorpidi, Madouri, Sparti..

 

Cefalonia in barca, il charter che incanta!

L'isola di Cefalonia è la maggiore delle isole Ionie, montuosa, ricca di boschi e divisa in due parti dalla profonda baia dei Livadi. E’ l’isola di Myrtos Beach, una delle più spiagge della Grecia, uno dei luoghi più belli dove scattare una foto, fare un tuffo nell’acqua blu o ammirare uno spettacolare tramonto.

Rasa al suolo dal terremoto del 1953, Argostoli è oggi una vivace cittadina piena di negozi e boutique, taverne tipiche,  localini per l’aperitivo e il lungomare.

Sami, principale porto dell’isola, è incastonata tra una magnifica baia e ripide colline alle sue spalle.
Fiskardo, scampata al terremoto, ha conservato i suoi stupendi edifici veneziani ed è la località più chic, elegante e cosmopolita dell’isola. Meta di yacht, sede di hotel lusso e ville, dove alloggiare in elegantissime suites e case d’epoca.

La penisola di Paliki, è tipica per i villaggi, le rocce rossastre o color crema, pianure verdi con campi coltivati e vigneti e caratteristiche case colorate. Lixouri, la principale località della zona e seconda località turistica dell’isola, si raggiunge più facilmente in barca, con una traversata di circa mezz’ora.

Tra le spiagge più belle: la sabbiosa di Mounda, famosa per essere luogo di riproduzione delle tartarughe caretta caretta; Kaminia;  Assos piccola spiaggia di sabbia e sassi nella parte nord dell’isola; Antisamos: selvaggia spiaggia di sassi bianchi bagnata da un mare cristallino; Xi di sabbia rossa, molto suggestiva ma affollata; Lourdas bel mare e numerose taverne e bar, e infine la famosa Platys Gialos.

 

Zante in barca, il charter per chi ama i paradisi naturali!

Un paradiso naturalistico, luogo scelto dalle tartarughe Caretta Caretta per sotterrare le loro uova nella sabbia nel Parco Nazionale Marino, un’isola dalle spiagge spettacolari e dalle scogliere bianche, dove fermarsi tra le grandi baie o piccole spiagge incontaminate per una vacanza rilassante. Ugo Foscolo, nato qui, le ha dedicato una poesia.

La città di Zante, per secoli città veneziana fatta di portici, chiese e palazzi signorili, è stata completamente rasa al suolo dal terremoto del 1953 e ricostruita in stile più moderno. A testimonianza dell’antico splendore sono rimasti  solo la chiesa di Dionisio, quella di San Nicola del Molo ed il palazzo della Banca Nazionale. Più turistica e mondana Laganas, piena di  bar, ristoranti e locali. Da vedere il villaggio di Bochali, con i resti della sua fortezza e che al tramonto regala una splendida vista sul porto e sulla città di Zante, Loucha, un paesino dove il tempo si è fermato, case in pietra, giardini recintati, un borgo incantato, e Keri, case e chiesette tradizionali, piccole vie e un meraviglioso panorama da ammirare al calar della sera, per un salto nel tempo nella cultura greca.

La spiaggia più nota è quella del Relitto, una delle più belle e iconiche di tutta la Grecia: alte pareti di roccia bianca, acque limpide e cristalline e i resti di un relitto la rendono magica. Per dedicarsi allo snorkeling si può raggiungere il fiordo di Porto Limnionas con le sue numerose grotte marine. Famose anche le Grotte Blue tra Agios Nikolas e il faro di Capo Skinari, raggiungibili solo in barca e magnifiche da visitare.

>>>>>>

Charter Isole Diapontie in Grecia

Scegli per la tua vacanza in barca un arcipelago formato complessivamente da 11 piccole isole, di cui solo tre abitate:  Fanò o Othoni - Merlera o Erikoussa - Mathraki: il paradiso in terra, le isole Diapontie si trovano a nord-ovest di Corfù, nel mar Ionio.

Othoni, la tua vacanza in barca in Grecia con pochissima navigazione

Un’ isola magica che ammalia con i suoi colori, profumi e suoni, meta prediletta dal naturalista Jacques Cousteau per le acque cristalline, i fondali mozzafiato e le spiagge bianchissime. 
E’ la più occidentale delle isole greche, la più vicina all’Italia, dista solo 80Km, e si trova nel Canale di Otranto. Ideale per trascorrere una giornata in pieno relax in un luogo fuori dal tempo.
Calette di ghiaia desertissime e riparate, fondali zeppi di pesci, ricci e stelle marine, un paradiso per subacquei e meta preferita per la fotografia subacquea per la particolare geomorfologia dei fondali e le numerose grotte. La maggior parte delle spiagge dell’ isola è raggiungibile esclusivamente in barca, tra cui Ammos, Molos, Kamini, Kanoula, Kontoskes, Rogi, Fyki, Xilosermi e Aspri Ammos. Calypso (Aspri Ammos) raggiungibile solo in barca, è la più bella. Acqua di un blu indefinito e una misteriosa grotta dove, secondo la mitologia, la bella ninfa stregò e tenne prigioniero Ulisse per 7anni. Othoni potrebbe essere, quindi, l’isola omerica di Ogigia.
Il Porto di Ammos è la zona più vivace con piccoli alberghi, ristoranti, negozi rent-a-bike, caffè, stazione di polizia, clinica comunità con ambulanza e autorità portuale.

Merlera,  il charter che profuma di Mediterraneo

Merlera, o Erikoussa dalla quantità di cespugli di erica, è l’ isola greca più settentrionale dello Ionio, si trova nel Canale d’Otranto e fa parte dell’ arcipelago delle Diapontie. 
Rotonda, ricca di verdi boschi di cipressi e ulivi, di arbusti e fiori mediterranei, è il luogo ideale dove contemplare albe e tramonti sul mare che luccica in lontananza.  Le spiagge principali sono Porto e Braghini, dalle acque azzurre e dai fondali trasparenti.

Mathraki, la vacanza in barca con il gusto dell'autenticità.

Mathraki è una minuscola isola, rustica e molto tranquilla. La vegetazione mediterranea,  estremamente rigogliosa, con i cipressi, gli ulivi e le piante aromatiche profuma l’aria di questa piccola striscia di terra circondata dal mare cristallino. La spiaggia più celebre è quella di Portelo, ma da scoprire ci sono tantissime calette e isolotti.

Il charter Fiart Rent per la tua vacanza a Napoli, Capri, Ischia, Procida, Costiera Sorrentina, Costiera Amalfitana, Ponza, Ventotene

Scopri la nostra flotta

TOUR IN CHARTER

Visualizza la mappa